Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

Il valore dello sport è sempre stato riconosciuto ed è presente nelle maggior parti delle categorie lavorative anche ad alti livelli. Anche la scuola riconosce i dovuti meriti a coloro che si distinguono nelle discipline sportive  poiché  permettono il raggiungimento di obiettivi educativi come il dominio di sé, il senso di solidarietà, la capacità di collaborare, la valorizzazione del ruolo di tutti e il rispetto del ruolo di ciascuno. Questo è quello che abbiamo voluto esprimere, Venerdì 1 Giugno presso l'aula Magna del nostro Istituto, alla presenza di una rappresentanza studentesca sia del biennio che del triennio, attraverso le parole del nostro Dirigente Scolastico, per rendere il dovuto merito ai quattro staffettisti che si sono distinti nel memorial in ricordo delle vittime del porto di Genova. E deve esserci pieno sostegno, da parte della scuola, agli studenti che praticano sport a livello agonistico, per programmare azioni efficaci e permettere il diritto allo studio e il successo formativo.

Che il loro successo sia di esempio per tutti.

Nelle foto a seguire i quattro staffettististi del nuoto, classificatisi al 1° posto: Pitti Alberto, La Ciura Lorenzo, La Ciura Leandro Flavio, Manzella Roberto

20180601 121624 min  20180601 122908 min

A breve, nella galleria foto, altri momenti della giornata celebrativa.