Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

Terminato questa settimana il progetto che ha visto alcune delle nostre classi coinvolte in questo percorso nel cuore della Palermo ebraica. 

Alcune delle foto, in basso, ritraggono i nostri studenti durante il tour degli ebrei:

dalla Meschita alla Guzzetta,  da Via Ponticello a P.zza SS. Quaranta Martiri, da Via Calderai con l’Arco della Meschita a P.zza della Meschita, e poi il Giardino dei Giusti in Via Alloro, l’archivio comunale e naturalmente la discesa al bagno degli ebrei il miqveh.

Invitiamo tutti gli studenti che hanno partecipato al progetto “le rotte della legalità” a inviare le loro foto a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Le stesse dopo un'opportuna valutazione saranno pubblicate su una apposita pagina del sito e se ne decreterà il vincitore dopo un'espressione di voto da parte di tutti gli studenti. Ogni foto inviata non dovrà superare i 3 Mb di spazio e dovrà contenere nell'oggetto il nome e cognome dell'alunno e la classe di appartenenza. Per le modalità di voto tenere d'occhio l'area alunni dove verrà inserita a breve apposita comunicazione.

Le foto dei luoghi delle memoria visitati, scattate durante il tour, rappresenteranno la memoria di una giornata vissuta nel ricordo di eventi storici e letterari del passato, e possono costituire un interessante confronto che può coinvolgere tutti noi. Sceglieremo la foto più votata che sicuramente rappresenta quella giornata e la memoria di quanto accaduto che non dobbiamo mai perdere.

              img 2835 min             img 2845 min         

                                                             img 2846 min         

  

               img 2855 min              img 2858 min

 

    Le rimanenti foto nella nostra GALLERIA FOTO o cliccare direttamente qui per essere reindirizzati